FAQ BASCULANTI

basculante ingombri
PORTE BASCULANTI: domande e risposte

La vostra porta basculante è a contrappesi? Le porte basculanti prodotte da Officine Locati sono bilanciate a molla di torsione posta nella parte superiore fissa (sopraluce) e quindi non hanno contrappesi: per questo i nostri montanti occupano solo cm. 4 per parte.

Devo chiedere l’autorizzazione del condominio? No: la sostituzione della porta garage non è soggetta ad autorizzazione condominiale e non richiede opere murarie. Come avviene la sostituzione? guarda il video.

prezzivideo info

Devo sostituire la mia porta basculante esistente, la Vostra è uguale? Solo se quella esistente è marcata Officine Locati; se è di un altro costruttore sarà diversa nei particolari costruttivi e nelle forme, ma sostanzialmente simile; è normale, infatti, sostituire quelle originarie con una nuova di ns. produzione ad esempio nei condomini.

Quanto dura la molla? Decenni! Si tratta di molla di torsione (le spire fanno alcuni giri) non trazione, come si usava un tempo. L’esperienza acquisita nelle decine di migliaia di portoni sezionali installati in Europa (il meccanismo è lo stesso) insegna che questa molla di torsione dura svariati decenni; la casa costruttrice afferma oltre quarantamila cicli. Ad oggi, la nostra azienda non ha mai riscontrato una singola rottura. Non va confusa, come alcuni suggeriscono, con la molla di trazione, soggetta a rotture.

Quanto occupa la porta in larghezza/altezza? Le nostre porte basculanti hanno guide laterali che occupano cm. 4 per parte, mentre il sopraluce fisso è di cm. 15 in alto sopra la porta; il passo in larghezza ed altezza è ogni cm. 5: ad esempio: larghezza luce cm. 215, L max cm. 223 (Luce+4+4) x h. luce cm. 200 (H. max cm. 225: luce +cm. 25). Vedi anche il retro del nostro catalogo.

maniglia-basculante

C’è modo di risparmiare sul costo di fornitura? Sì, è’ possibile risparmiare, senza diminuire qualità e sicurezza della porta, nel caso in cui abitiate in un condominio o comunque sia possibile rilevare misure ed installare più porte insieme; ad esempio, installare due o anche tre porte basculanti in una giornata consente di risparmiare notevolmente. Consigliamo quindi di interpellare vicini di casa per ottimizzare (cioè: risparmiare), concordando rilievo misure e posa in opera.

Si può avere di spessore maggiore o “blindata”? La nostra porta è prodotta con spessore degli elementi di 7/10 mm., cioè un valore ben più alto della maggioranza delle porte commerciali; non ne facciamo di spessore maggiore perché sarebbe inutile, sia riguardo la sicurezza che il costo. Preferiamo applicare di serie la serratura a tripla mappa, con due catenacci laterali nervati con tondino antitaglio all’interno, cui eventualmente aggiungere una seconda serratura (la c.d. “blindatura”) per un totale di quattro punti di chiusura. Da notare che queste serrature non hanno la levetta di sblocco all’interno, come moltre altre porte basculanti, in modo da evitare che con un forellino i ladri possano agevolmente aprire la basculante.

Si può avere la portina pedonale sulla porta basculante? Sulle nostre porte basculanti non applichiamo la portina pedonale in quanto si rischia di compromettere la robustezza e soprattutto l’affidabilità nel tempo della chiusura; si consiglia la versione motorizzata, per avere altrettanta o maggiore comodità d’uso.

Producete porte basculanti coibentate? Le chiusure per garage, per legge, devono avere una superficie aperta per l’aerazione del locale all’interno; la dimensione dell’aerazione dipende dal numero di parcamenti e dalla dimensione del box, ma, in ogni caso, l’aerazione è obbligatoria per motivi di sicurezza. Per questo motivo non produciamo porte o chiusure coibentate, essendo obbligatorio lo scambio d’aria tra interno ed esterno del garage, ma anzi tutte le nostre porte basculanti hanno, di serie, le feritoie d’aerazione, aumentabili su richiesta in base alle specifiche esigenze.

basculante-garage-salvaspec